New York Times contro il M5S: “Fanno crociata anti vaccini”. Grillo: “Fake news”

Il New York Times ha prodotto un editoriale contro il Movimento 5 Stelle, intitolato ‘Populismo, politica e morbillo’, nel quale attacca il movimento politico con l’accusa di fomentare una campagna anti vaccini sui social. Secondo il New York Times, “In Italia il movimento populista Cinque stelle (M5s) guidato dal comico Beppe Grillo ha fatto attivamente campagna su una piattaforma anti-vaccini, ripetendo i falsi legami tra vaccinazioni ed autismo. Per questi e altri scettici, la diffusione del morbillo in Italia dovrebbe suonare come un allarme forte”.

L’M5s forse non è responsabile per l’intera diffusione, dato che lo scetticismo sui vaccini è anteriore alla crescita del partito. Ma la percentuale di bambini vaccinati è calata costantemente negli anni recenti” continua l’articolo. Forte e chiara la risposta di Belle Grillo, che ha ribadito che le affermazioni del quotidiano sono ‘una balla’. 

“Oggi il New York Times ha pubblicato un articolo in cui afferma che ‘In Italia il movimento Cinque Stelle (M5S) guidato da Beppe Grillo ha portato avanti una campagna attiva su una piattaforma anti vaccini ripetendo i falsi legami tra vaccinazioni e autismo’” ha scritto il leader del Movimento penta stellato sul suo blog personale. “A sostegno di questa balla non c’è nulla, neppure un link, un riferimento, una dichiarazione. Nulla. Non c’è perché è una balla”.