Capitale choc, Manichini con maglia della Roma impiccati di fronte al Colosseo

Choc nella capitale, dove sono stati rinvenuti dei manichini con la maglia della Roma impiccati di fronte al Colosseo. Una messa in scena macabra, esposta di fronte al simbolo della capitale italiana, ed accompagnata da uno striscione minaccioso con le seguenti parole: “Un consiglio senza offesa, dormite con la luce accesa”. I manichini che penzolavano appesi avevano indosso le maglie della Roma di Mohamed Salah, Radja Nainggolan e Daniele De Rossi.

Questo gesto potrebbe essere collegato al derby Lazio Roma che si è svolto domenica. La macabra messinscena è stata scoperta da alcuni passanti, che hanno subito avvisato le forze dell’ordine. Queste ultime hanno provveduto a rimuovere velocemente fantocci e striscione. Ora si indaga su chi possa aver pensato di porre in essere queste gravi minacce rispetto ai giocatori, sempre riflettendo sul fatto che questo episodio è avvenuto a qualche giorno dalla sconfitta della Roma avvenuta al derby di domenica.

Già nel corso della partita, si erano susseguiti degli sfottò molto pesanti, come per esempio delle scritte con sagome di cadaveri e la scritta ‘Rip’ sul piazzale di Trigoria, al centro sportivo.
Di fronte al cancello d’ingresso dell’impianto sportivo era stata trovata anche una bara bianca con la croce e la scritta ‘Rip’ disegnata.