Dalla Cina arriva il video shock: un contadino tenta di avere un rapporto sessuale con un bufalo

LiveLeak è una piattaforma online che funziona in modo molto similare alla piattaforma di Youtube. A differenza di quest’ultima, LiveLeak permette agli utenti di mettere in rete i propri filmati video dando un risalto maggiore a quelli che riguardano notizie giornalistiche e fatti di cronaca e guerra documentati in varie parti del mondo. Ebbene, sulla piattaforma è da poco comparso un file video che contiene delle scene assolutamente sconvolgenti e di carattere anche abbastanza grottesco. Un videoamatore, probabilmente di nazionalità cinese, è riuscito a cogliere l’attimo in cui, nel bel mezzo di un paesaggio agreste più che solitario ed isolato, un contadino, colto da una improvvisa frenesia di tipo sessuale, ha tentato di avere un rapporto carnale con un bufalo. Il video mostra chiaramente come si sono svolti i fatti: l’uomo è riuscito, dapprima, a catturare l’animale e ad iniziare con lui l’amplesso, ma subito dopo il bisonte è riuscito a liberarsi e a sfuggirgli. A nulla è valso l’inseguimento dell’animale. L’uomo ha dovuto rinunciare a soddisfare le sue voglie.

Nonostante lo shock e l’indignazione che si sono scatenati nell’opinione pubblica alla vista di queste scene a dir poco surreali, l’attività sessuale che coinvolge nel rapporto carnale gli animali (in questo caso, in genere, d’affezione) è una pratica molto più diffusa di quanto non si pensi. In Europa, soprattutto in alcuni Paesi a nord del continente, questa pratica è stata addirittura legalizzata, nonostante l’opposizione e le raccolte firme realizzate da molte associazioni animaliste.

Maria Mento