Neonata abbandonata in un giardino: muore in ospedale. Indagata 16enne

L’hanno trovata nel giardino di un condominio: era una neonata, abbandonata in fin di vita fra l’erba dello stabile dove probabilmente viveva anche la sua mamma. Il fatto è avvenuto a Trieste, dove una donna che stava passeggiando col suo cane, attorno alle 13.30 di ieri ha chiamato gli operatori del 118 per intervenire urgentemente. Il cane aveva trovato fra i cespugli il corpicino di una neonata. Subito il 118 è intervenuto e la piccola è stata portata nell’ospedale più vicino in condizioni gravi, dove è stata poi ricoverata in Terapia Intensiva Neonatale.

Ma nonostante gli sforzi dei medici, alle 19.58 il cuore della piccola ha cessato di battere: le sue condizioni erano veramente gravi. La polizia ha fatto sapere che una ragazza di 16 anni è indagata per la morte della piccola. La notizia è stata confermata dalla Questura di Trieste. Secondo le prime informazioni la ragazzina vivrebbe nello stesso stabile dove è stato trovato il corpo della neonata.

L’assessore alla salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca, ha sostenuto che ‘il fatto è sconcertante, anche per alcune delle modalità con cui si è risaputo, e appare sintomo comunque di gravissimo disagio. Al di là di ogni analisi, che spetta agli inquirenti e alle Autorità giudiziarie, provo un grande tristezza’.