Il padre quasi cieco vede il figlio per la prima volta: la sua reazione spezza il cuore

Gene Purdie è un uomo come tanti: vive a Denver, è sposato ed ha un bambino. Ma soffre di una malattia rara, la malattia di Stargardt, una patologia ereditaria che comporta la riduzione della vista e intolleranza alla luce, nonché difficoltà nella percezione dei colori. La malattia di Stargardt può portare anche alla cecità, in alcuni casi. Gene ne è stato colpito quando aveva neppure 20 anni, ma non si è fatto demoralizzare da questa pur debilitante malattia.

Infatti ha continuato a fare quello che amava, come cucinare, e stare con la sua famiglia, la moglie Joy ed il figlioletto. Tuttavia nella vita di Gene è successo ad un certo punto qualcosa che ha dato una svolta alla sua vita. La famiglia di Gene fu invitato al Rachael Ray Show, dove a Gene sarebbe stato fatto provare un dispositivo oculare con telecamere HD inserite, e che permetteva a Gene di vedere quasi in maniera del tutto normale. 

Al solo pensiero di vedere il figlio, il volto del figlio per la prima volta, Gene iniziò a ‘piangere e tremare per un’ora’, racconta la moglie. Quando di fronte a tutti gli spettatori Gene indossò la maschera, e poté vedere per la prima volta il suo bimbo, la sua reazione fece commuovere tutte le persone che si trovavano insieme in studio. Questo è il video dell’accaduto.