Spagna, esplode un castello gonfiabile: morta una bimba di 6 anni

Davanti a un ristorante di Caldes de Malavella, nella provincia di Girona, un castello gonfiabile sul quale stavano giocando diversi bambini è esploso sbalzando in aria i piccoli e facendoli ricadere ad una ventina di metri di distanza; una bimba di 6 anni è morta non appena giunta in ospedale.

La dinamica dell’evento non è ancora del tutto chiara; i testimoni affermano di aver sentito un rumore molto forte riconducibile, forse, allo scoppio del castello per poi veder schizzare in aria il suddetto fin sopra il tetto dell’edificio.

Secondo quanto dichiarato dal sindaco di Caldes de Malavella, Salvador Balliu: “Non si sa nemmeno con esattezza se si sia trattato di un’esplosione“. Quello che è certo invece, è che l’attrazione non aveva le autorizzazioni necessarie per disporre di tale attrattiva.

Oltre alla bimba di 6 anni, si trovano in gravi condizioni altri 2 bambini e altri quattro hanno riportato ferite lievi.

Il presidente della Catalogna Carles Puigdemont ha espresso il suo pensiero attraverso un tweet: “Spero fortemente che tutti i bambini feriti si riprendano presto“.

Mario Barba