Scossa da 6.8 di magnitudo colpisce le Isole Vanuatu (già colpite dal Ciclone Donna)

Violentissima scossa di terremoto al largo delle Isole Vanuatu, nel pieno dell’Oceano Pacifico. Intorno alle 16 (almeno secondo quanto riportato dall’INGV) è stata infatti registrata una scossa di magnitudo 6.6 ad una profondità di 187 km: un terremoto non esattamente superficiale ma comunque di importante intensità.

Secondo quanto riportato dall’USGS (US Geological Survey) il terremoto avrebbe avuto una magnitudo di 6.8 e sarebbe stato localizzato a circa 115 km dalle coste di Espiritu Santo, l’isola più grande della repubblica di Vanuatu.

 Fortunatamente, soprattutto per l’importante profondità, non è stata diramata alcuna allerta tsunami né tantomeno sono stati riportati danni a cose o persone.

Non si tratta di un periodo particolarmente propizio per le isole in questione: nei giorni scorsi il Ciclone Donna ha colpito l’isola, con violentissimi venti e piogge (si tratta del ciclone più forte mai registrato nel Sud del Pacifico nel mese di maggio).