Roma: moto contro auto, Nikita Ricci muore a soli 24 anni

Tragedia a Roma, in via Togliatti, dove una ragazza di soli 24 anni, studentessa, è morta in un drammatico incidente stradale avvenuto ieri attorno alle 18. La studentessa, di nome Nikita Ricci, studiava per diventare odontoiatra all’Università di Tor Vergata. La giovane era originaria di Caprarola, paese in provincia di Viterbo.

Stava viaggiando in sella alla sua moto, una Ducati, quando si è schiantata contro un veicolo all’altezza dell’incrocio fra Via Fiorentini e Via Togliatti. I due mezzi si stavano dirigendo verso il Grande Raccordo Anulare. Subito dopo lo schianto, le ambulanze del 118 si sono precipitate sul luogo dell’incidente per cercare di prestare soccorso, ma purtroppo per la giovane non c’è stato nulla da fare. La polizia stradale di Roma Est sta cercando di ricostruire la dinamica. Gravi i rallentamenti in zona.

L’uomo sul furgone, un 45enne romano, è ferito, ma non in pericolo di vita. Il corpo della ragazza è nella camera mortuaria del policlinico di Tor Vergata, in attesa che il pm disponga l’autopsia. Grandissimo lo choc del paese originario della giovane, dove la 24enne era stimata. “Una ragazza bellissima, solare e piena di vita”. Tutti ricordano le sue grandi passioni: gli animali, la protezione civile per la quale era volontaria, e le moto.