Conrad Hilton rinchiuso in un ospedale psichiatrico: è nei guai il fratello della bella Paris

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01

 

 

 

 

 

 

 

Conrad Hilton, uno degli ereditieri dell’impero alberghiero Hilton, è stato arrestato con l’accusa di aver rubato un’automobile e di aver violato un ordine restrittivo che gli impediva di avvicinarsi alla ex fidanzata. Il giovane ragazzo, di appena 23 anni, sarebbe riuscito ad evitare il carcere pagando una cauzione di 90mila dollari alla Contea di Los Angeles, e questo gli avrebbe permesso di essere ricoverato in un ospedale psichiatrico e di poter evitare la prigione. Il suo legale, Robert Shapiro, ha rinunciato al suo diritto d’appello per evitare che il ragazzo si debba presentare in aula già a giugno.

Sono molteplici i casi giudiziari che, nel corso degli anni, hanno visto coinvolta la sorella di Conrad, quella famosa Paris Hilton che è anche attrice, modella e cantante (con all’attivo la pubblicazione di un album): guida in stato di ebrezza, guida con patente non valida, guida oltre i limiti di velocità consentiti, detenzione di stupefacenti. La bella ereditiera, il cui patrimonio personale ammonta a circa 100 milioni di dollari, non ha mai fatto mistero di vivere la sua vita apportando, nelle varie situazioni, una buona dose di esibizionismo. Addirittura, nel 2003 la stessa Hilton fu protagonista della messa in commercio di un video pornografico girato con l’ex fidanzato Rick Salomon. La situazione di Conrad, che sembra godere di un equilibrio mentale instabile, getta però una preoccupazione nuova sui suoi familiari e Paris Hilton, al momento, non ha rilasciato commenti sulla situazione del giovane fratello.

Maria Mento