Indonesia: ritrovata misteriosa carcassa di animale marino gigante

La misteriosa carcassa di un gigantesco animale marino è stata rinvenuta su di una spiaggia remota dell’Indonesia. Il corpo, già abbondantemente in stato di decomposizione, è stato accidentalmente trovato da un pescatore della zona, un uomo di 37 anni di nome Asul Tuanakota.

Interrogato sulla faccenda, l’uomo avrebbe dichiarato che, in principio, data la grandezza dell’animale ha pensato potesse trattarsi di una barca incagliata. La carcassa è stata immediatamente presa in custodia dalle autorità locali, le quali hanno proceduto a far giungere sul posto un team di veterinari incaricati di procedere con l’analisi del corpo. Un esemplare mastodontico, largo 15 metri, dalla pelle spessa e ormai sbiancata dall’erosione dell’acqua. L’isola sulla quale è avvenuto il ritrovamento, Seram, nella provincia di Maluku, è in stato di assoluto fermento. Decine gli abitanti del posto che hanno tentato di raggiungere l’animale.

Non è la prima volta che si registrano casi come questi. Proprio qualche mese fa, nelle Filippine, un altro misterioso animale è emerso dall’acqua creando molta inquietudine. Si trattava, anche allora, di una carcassa molto grande, ricoperta da una spessa peluria. Al principio si pensò potesse trattarsi di una specie particolare di dugongo, un mammifero dell’ordine Sirenia, ma ben presto ulteriori accertamenti medici dissiparono ogni dubbio affermando che erano i resti di una balena, la cui lenta decomposizione aveva fatto assumere al corpo dell’animale un aspetto assolutamente bizzarro.

A seguire il video in questione: