La storia di Capone, il cane-eroe che ha salvato nove bambini da un incendio

Incredibile episodio avvenuto negli USA, nella città di Des Moins, in Iowa. Qui vive una famiglia formata da ben nove figli e capitanata da Angela, una donna da poco laureatosi. L’ultimo dei suoi bambini ha pochi mesi, è nato a febbraio. La famiglia ha anche due cani, uno dei quali si chiama Capone. Una sera la capofamiglia, Angela, viene chiamata dal suo cane mentre dorme. Inizialmente la donna ha cercato di mandarlo via, non capendo il motivo del disturbo, ma ben presto si è resa conto che il cane stava cercando di svegliarla per qualche motivo, dato che non si era mai comportato così.

Angela si è alzata e si è resa conto che un incendio stava divampando dalla cucina, e stava salendo in tutta la casa. Così la donna ha svegliato tutti i bambini, ha preso i due cani ed è scappata di casa, allarmando i vigili del fuoco. Sembra che l’incendio sia partito da una spina del microonde difettosa.

La casa è stata completamente distrutta dalle fiamme e se il cane non fosse intervenuto per salvare la sua famiglia, avrebbero potuto esserci anche delle vittime.
Salvi tutti i bambini della donna: Landon, di 12 anni, Alexander di 10, Jadzia di 9, Ronan di 7, Inara di 6, Mezoti di 5, Khaleesi di 3, Mordecai e Atreyu. La famiglia è stata temporaneamente aiutata dai loro concittadini che hanno pagato la sistemazione in hotel ed hanno offerto loro coperte.