Roma, esplosione di fronte alle poste: 2 ordigni rudimentali fra le auto. Nessun ferito

È panico a Roma per l’esplosione di fronte all’ufficio postale di via Marmorata, avvenuta qualche minuto fa. Dalle prime informazioni sul caso, pare che l’esplosione si sia verificata nei pressi dell’ingresso laterale delle Poste di via Marmorata. Tutta la zona è stata transennata dalle autorità che sono presenti sul luogo.

L’esplosione è avvenuta in zona Piramide. Sul luogo si sono subito recati i vigili del fuoco. Secondo le prime informazioni, sembra che un’auto sia stata colpita dall’esplosione e sia rimasta danneggiata. Non ci sarebbero feriti. Non si esclude nessuna ipotesi, da quella del pacco bomba a quella della bomba di carta.

Si sarebbe trattato di ben due ordigni rudimentali, lasciati fra due auto e quindi esplosi, al parcheggio delle poste in via Marmorata.
Molta paura fra gli impiegati ed i clienti delle poste, che erano già affollati al momento in cui la bomba è scoppiata. L’ordigno ha danneggiato una macchina, ha creato una fitta coltre di fumo ma per fortuna nessuno è rimasto ferito. Un funzionario delle forze dell’ordine ha detto che “La situazione è sotto controllo e non c’è nessun ferito”. Abbiamo sentito un forte boato. Pensavo – aggiunge – fosse un mobile caduto dal piano superiore. Non ho visto fiamme, ma il botto è stato forte” ha raccontato una testimone degli eventi.