Genova, mix di droghe fatale: muore 17enne, grave l’amica 25enne

Una diciassettenne deceduta ed una venticinquenne ricoverata in gravi condizioni. E’ questo il bilancio di una notte di eccessi alla quale si sono abbandonate due amiche ecuadoriane trovate esanimi in un’abitazione di via Torricelli, nel quartiere Borgoratti di Genova.

Stando alle prime ricostruzioni pare che le ragazze abbiano assunto un cocktail di droghe che è stato loro fatale. La minore delle due, che è giunta in ospedale in condizioni critiche, era ospitata da un anziano del posto nella sua abitazione, nella quale aveva prestato servizio come badante di sua moglie deceduta poco tempo addietro. Il pensionato ha raccontato agli inquirenti di non essersi accorto della presenza in casa della ragazza, dato che è solito assumere farmaci contro l’insonnia che lo inducono a dormire profondamente. Solo in un secondo momento, quando l’anziano si è svegliato, ha trovato le due giovani riverse in terra ormai prive di sensi. Il decesso della 17enne è avvenuto in nottata. Gravi anche le condizioni dell’amica, anche se non risulta in pericolo di vita. I carabinieri della compagnia di San Martino hanno avviato delle indagini per risalite ai pusher che hanno venduto la droga alle ragazze. Intanto, i sanitari hanno proceduto con le analisi volte a stabilire il tipo di stupefacenti assunto dalle due amiche. Entrambe sono risultate positive a numerosi sostanze.