James Jewitt lotta tra la vita e la morte: l’ex amante di Diana colpito da infarto

James HewittSolo pochi giorni fa aveva pubblicamente negato di essere il padre del principe Harry. Nella notte James Hewitt, tra i primi amanti della principessa Diana, è stato colpito da un infarto e starebbe ora lottando tra la vita e la morte. Hewitt è malato da tempo e seguiva già una serie di cure specifiche ma poche ore fa la situazione si è aggravata: è stato trasportato d’urgenza nell’ospedale Royal Devon and Exeter Hospital, nel sud della Gran Bretagna dove i medici non hanno ancora sciolto la prognosi, data la gravità della situazione.

 

Nelle scorse settimane l’ex amante di Lady D aveva smentito ogni speculazione riguardante la possibile paternità del principe Harry; nel corso di un’intervista in televisione ha dichiarato, ‘non sono suo padre’, rispondendo così a chi ha riportato a galla un’ipotesi già paventata anche in passato, data l’incredibile somiglianza tra i due, a cominciare dal medesimo colore dei capelli, rosso. Riguardo alle sue condizioni dopo l’attacco di cuore che lo ha colpito un parente ha fatto sapere che James starebbe “combattento con coraggio” e che farà di tutto per “rimettersi in forze”. Si attendono però informazioni più dettagliate dai medici che lo stanno monitorando 24 ore su 24.

Daniele Orlandi