Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

PD pulisce Roma, Raggi ironizza: “Puliscono quello che hanno sporcato per anni”

CONDIVIDI

Ieri è stato il #ramazzaday, il giorno delle ‘magliette gialle’ in cui simpatizzanti e militanti del Partito Democratico sono scesi in strada a Roma per pulire la città, che ha dei grossi problemi di degrado e accumulo di spazzatura. Mille volontari sono scesi in strada per dare una mano a pulire la capitale, con le magliette del PD sulla schiena.

Inutile dire che l’iniziativa, benedetta da Matteo Renzi, ha scatenato delle grosse polemiche politiche soprattutto con il Movimento 5 Stelle. Su Facebook si è scatenato, sulla pelle di Roma, il litigio a suon di battute al veleno fra esponenti del Movimento e PD.

“Vogliamo dare una mano, ma da chi amministra la città abbiamo ricevuto solo insulti. Non siamo un spot elettorale come ci dicono, visto che non ci pare si voti a breve, ma anche se lo fossimo saremmo davvero un bellissimo spot e, a differenza di tanti, fatto di azioni concrete e non di parole” ha scritto un esponente del PD su Facebook.
“In queste ultime ore anche un noto partito, il PD, quello che è responsabile del malgoverno degli ultimi 20 anni a Roma, ha deciso finalmente di venire a pulire, chiaramente per il noto principio secondo cui “chi sporca pulisce”’ ha scritto invece Virginia Raggi su Facebook.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram