Brad Pitt si sfoga dopo il divorzio con Angelina Jolie: “Non sono un suicida”

Brad Pitt ha tenuto doveroso ribadire che lui non ha mai provato a suicidarsi, neanche dopo la rottura con la bellissima attrice Angelina Jolie e alla pubblica battaglia per la custodia dei suoi 6 figli.

La stella di Hollywood era tornata al centro dell’attenzione per essere stato indagato dai servizi sociali dopo un presunto incidente, dove è stato stabilito che lui non aveva niente a che fare con l’accaduto.

Nonostante il suo passato da alcolista, che fu il motivo della rottura di 12 anni di matrimonio con Angelina Jolie, adesso Brad Pitt vuole ricominciare una nuova vita, insieme ai suoi figli: “I bambini sono tutto. I bambini sono la tua vita. Prendono tutte le tue attenzioni, come è giusto che sia. Non sono un suicida o qualcosa del genere. C’è ancora molta bellezza nel mondo e un sacco di amore. E molto amore da dare. Va tutto bene. È solo la vita.”

Brad ha rivelato inoltre di aver provato diversi terapisti per essere sicuro di ricevere l’aiuto che gli serviva per uscire da quella situazione che sembrava senza speranza.

L’attore ha inoltre aggiunto: “Non ho segreti. Non ho niente da nascondere. Siamo umani e trovo molto interessante la condizione umana. Se non ne parliamo, allora credo che non miglioreremo mai.”

Mario Barba