Corea del Nord: foto dal satellite mostrano missili nucleari molto più potenti di quanto si temesse

Le immagini satellitari del sito di test missilistico di Kim Jong-un rivelano che le armi della Corea del Nord sono molto più potenti di quanto si potesse pensare.

Le paure, in special modo per gli Stati Uniti, stanno crescendo sempre più visto che Kim potrebbe presto avere armi a lunga gittata in grado di raggiungere l’Alaska e le Hawaii. Si ritiene, infatti, che la Corea del Nord possa adesso testare il razzo Hwasong-12, capace di raggiungere una distanza di 7.200 Km.

Le immagini dettagliate fornite dal satellite mostrano un’aereo che attraversa l’area dove erano in corso alcuni test missilistici.

Nonostante alcuni esperimenti falliti, gli esperti non credono che il programma stia fallendo. Come afferma Joseph S. Bermudez Jr, analista della ‘Allsource Analysis‘, durante un’intervista rilasciata al ‘Wall Street Journal‘: “Non si tratta più di singoli test individuali, il loro approccio allo sviluppo missilistico sta virando verso una maniera molto più pragmatica. Ciò che stanno facendo è il giusto modo per sviluppare un missile balistico; fare test su test. Ed è questo che mi preoccupa.”

Dopo l’ultimo test missilistico la Casa Bianca ha rilasciato una dichiarazione: “La Corea del Nord è stata una minaccia per troppo tempo. Corea del Sud e Giappone hanno osservato questa situazione da vicino. Gli Stati Uniti mantengono il loro inossidabile impegno per sostenere i loro alleati di fronte alla grave minaccia della Corea del Nord. Lasciate che questa ultima provocazione serva come un appello per tutte le nazioni nel realizzare sanzioni molto più forti contro la Corea del Nord.”

Mario Barba