Cagliari, imprenditore aggredito da due parcheggiatori abusivi

Mattinata di grande paura per un uomo di 50 anni di Quartucciu, comune italiano appartenente alla città metropolitana di Cagliari. L’uomo, un imprenditore della zona, si trovava con la moglie all’interno di un’area di sosta situata in via Pacinotti, a Cagliari, precisamente davanti al mercato civico di San Benedetto.

Stando a quanto riferito da alcuni testimoni, il 50enne ha cominciato a discutere con due parcheggiatori abusivi: un litigio scoppiato quasi certamente a causa del parcheggio. Ad un certo punto, i due abusivi hanno aggredito l’imprenditore: sono state le urla della moglie, una 65enne, a richiamare l’attenzione di alcuni passanti che sono subito intervenuti per sedare la rissa.

Uno dei due aggressori è stato identificato e fermato dai carabinieri del Nucleo radiomobile e della Compagnia di Cagliari: si tratta di un 44enne originario della Mauritania. L’altro uomo responsabile dell’aggressione ai danni del 50enne di Quartucciu è stato rintracciato dalle forze dell’ordine, ma non è stato ancora possibile risalire alla sua identità.

Al momento l’imprenditore si trova ricoverato presso l’ospedale di Cagliari a causa delle ferite riportate nella colluttazione con i due parcheggiatori abusivi. Fortunatamente l’uomo non corre pericoli: solo un grande spavento – per lui e per la moglie – ed una mattinata da dimenticare in fretta.