Hayden, emerge un video sull’incidente: il pilota non si sarebbe fermato allo stop

Nicky Haiden non avrebbe rispettato lo stop tirando dritto all’incrocio, mentre dalla sua sinistra stava sopraggiungendo la Peugeot che lo ha travolto.

Il motociclista si trova ancora ricoverato in condizioni gravissime e tenuto in vita dalle macchine nella Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena dopo essere stato investito mentre si allenava in bicicletta lungo la strada Riccione-Tavoleto.

Le telecamere di sorveglianza di una casa a poca distanza dall’incrocio tra via Ca Raffaelli e via Tavoleto non lascerebbero spazio a dubbi: Hayden non si è fermato all’incrocio, probabilmente distratto dalla musica dell’iPod ritrovato sul luogo del terribile incidente durante i rilievi.

Le immagini sono ora al vaglio degli agenti della Polizia Municipale di Riccione, che stanno anche cercando di capire se il pilota stesse rispettando o meno i limiti di velocità. L’automobilista che ha travolto Hayden è in stato di shock e non si dà pace per l’accaduto. “Stavo andando al lavoro, lui è sbucato di colpo allo stop”: queste le parole del 30enne riportate dal Resto del Carlino. Nonostante il giovane fosse risultato da subito negativo all’alcool test, il sostituto procuratore del tribunale di Rimini ha aperto comunque un fascicolo per lesioni stradali: un atto dovuto, stando a quanto spiegato dalla stessa Procura.