Trovato morto Matteo, 17 anni: era scomparso da due giorni. Arrestato l’amico

È finita nel peggiore dei modi la ricerca di Matteo Barbalinardo, il ragazzo di 17 anni di Marconia di Pisticci (Matera) che era scomparso da due giorni assieme ad un amico e coetaneo. Il suo corpo senza vita è stato trovato in un cantiere a Pisticci, provincia di Matera. Sul corpo c’erano diverse ferite di arma da taglio, come ha riferito il rapporto del medico legale dopo una prima visita. La polizia, fanno sapere diverse fonti, indaga per omicidio. La prima pista che si segue è quella della droga. Il corpo del ragazzo si trovava poco distante dalla sua abitazione.

Le ricerche del 17enne erano iniziate due giorni fa, quando i suoi genitori avevano presentato la denuncia di scomparsa. Matteo Barbalinardo era uscito di casa assieme ad un amico per fare serata, quindi i due si erano persi di vista.
Ieri erano iniziate le ricerche con vigili del fuoco, forze dell’ordine ed anche volontari del paese; ricerche che si sono concluse con ritrovamento del corpo del 17enne.

La polizia sta interrogando l’amico di Matteo Barbalinardo, l’ultimo – secondo la sua testimonianza – ad averlo visto vivo. Per tutta la notte il sospetto è stato ascoltato nel Commissariato di Pisticci della Polizia.Ora il giovane si trova in stato di fermo per l’omicidio del ragazzo. 

Roversi Mariagrazia