Home Notizie di Calcio e Calciatori

Attentato Manchester: salta la conferenza stampa dell’Europa League. E a Cardiff…

CONDIVIDI

Il nuovo terrificante attentato portato dall’Isis in Inghilterra ha seppellito la sensazione di sicurezza costruita con fatica negli ultimi periodi. Il fatto che un’occasione come quella di un concerto di una star internazionale possa essere stata teatro di un attentato terroristico ha, infatti, schiacciato la certezza di essere in grado di proteggere le proprie città ed  i propri cittadini e riportato il panico per strada con conseguenti asfissianti misure di sicurezza per cercare di prevenire ulteriori attacchi.

Oggi il Manchester United ha chiesto ed ottenuto dalla UEFA il permesso di saltare la tradizionale conferenza stampa per finale di Europa League. Il club inglese non ha ritenuto opportuno parlare di calcio durante una giornata di lutto nazionale ed ha osservato un minuto di silenzio per le 22 vittime dell’attentato di ieri durante la seduta di allenamento.

L’attentato al concerto di Ariana Grande ha evidenziato l’esigenza di misure di sicurezza straordinarie per le prossime due finali in programma. La UEFA, tramite un comunicato stampa, esprime il proprio cordoglio per le vittime ma assicura al contempo di aver preso tutte le contro misure necessarie per tutelare la sicurezza di atleti e spettatori: “La UEFA lavora a stretto contatto con le autorità locali e con la Federcalcio svedese da molti mesi e il rischio terroristico è stato preso in considerazione fin dall’inizio del progetto. Inoltre, dopo gli attacchi dello scorso aprile a Stoccolma sono state implementate misure di sicurezza supplementari. A causa delle rigorose disposizioni di sicurezza, la UEFA invita i tifosi ad arrivare allo stadio il prima possibile, poiché sono previsti controlli approfonditi agli ingressi che potrebbero ritardare l’accesso nell’impianto”.

Lo stesso discorso è valido per la finale di Champion League del 3 giugno a Cardiff, per lo scontro tra Juventus e Real Madrid sono infatti previsti ingressi record ed è necessario che le autorità britanniche e la UEFA collaborino per assicurare la sicurezza dei tifosi, per questo motivo sono state previste misure di sicurezza record in tutta la città e nei pressi dello stadio.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore