Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Rimini, aborto di una tredicenne stuprata dal padre, due medici indagati

CONDIVIDI

Oggi al tribunale di Forlì si trovano sotto processo un ginecologo e un suo collega che avrebbero praticato l’aborto su una minorenne senza il consenso della madre.

Il padre della giovane ragazza aveva preso un appuntamento in un consultorio nel riminese per effettuare l’aborto. Secondo la legge, però, una decisione del genere necessita dell’autorizzazione di entrambi i genitori; gli operatori del consultorio però, straniti dalla premura dell’uomo hanno deciso di allertare le forze del’ordine e gli assistenti sociali.

Il padre, un uomo di 39 anni, decide allora di rivolgersi ad una clinica privata dove, secondo le documentazioni rinvenute, l’aborto fu effettivamente praticato.

In seguito si è recato nuovamente al consultorio con la figlia per un’ecografia, la quale ha evidenziato che la ragazzina era ancora incinta. Con l’autorizzazione della madre, poi la tredicenne era stata fatta abortire.

In seguito all’esame del DNA sul feto si è arrivati alla terribile scoperta: la ragazzina era incinta del padre che l’aveva stuprata.

L’uomo è stato così arrestato per stupro e condannato a 6 anni di carcere mentre al momento si trovano a giudizio i due medici della clinica dove si era tentato il primo aborto.

Mario Barba

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram