Home Spettacolo Cinema

Lutto nel mondo del cinema, è morto Toni Bertorelli

CONDIVIDI

Se n’è andato a 67 anni l’attore Toni Bertorelli, volto noto della televisione italiana e del cinema per le sue interpretazioni sempre molto intense e meritevoli.

Bertorelli era stato ricoverato all’inizio di Maggio: a dare notizia della sua morte è stata la moglie Barbara.

Bertorelli aveva interpretato alcuni ruoli anche negli ultimi tempi, in particolare quello del cardinale Caltanissetta in The young pope di Paolo Sorrentino.

Lo scorso inverno aveva pubblicato “Voglio vivere senza di te”, dove raccontava la sua lotta per sconfiggere il demone dell’alcolismo. “Mi dicevano tutti che la mia vita era un romanzo, così ho deciso di scriverla – disse in un’intervista al quotidiano “La Repubblica” – la mia è la storia di un innamorato deluso, che ha deciso di abbandonare la fidanzata. L’innamorato ero io, la fidanzata era l’alcol. Praticamente ho sprecato molto più della metà, i tre quarti della mia vita, mi dispiace ma è così. Sono stato uno stupido”.

Fiction, film tv e cinema: sono tantissimi i ruoli interpretati da Toni Bertorelli, che ha lavorato con artisti del calibro di Guido Chiesa (Il partigiano Johnny), Giuseppe Piccioni (Luce dei miei occhi), Nanni Moretti (La stanza del figlio, Il caimano), Michele Placido (Romanzo Criminale), fino alla scena internazionale con Mel Gibson (La passione di Cristo).

I funerali si svolgeranno lunedì 29 maggio alle 12 presso la Chiesa degli Artisti in piazza del Popolo a Roma.