Litigio in diretta tra Barbara D’Urso e il figlio di Cicciolina a Domenica Live

Durante la puntata odierna di ‘Domenica Live‘, la conduttrice Barbara D’Urso ha invitato la ex pornostar Cicciolina per parlare a riguardo della condanna per presunta tentata truffa in cui, secondo l’accusa, l’attrice avrebbe raggirato la compagnia di assicurazione fingendo di essere stata morsa da un cane.

Il litigio però non è avvenuto tra la conduttrice e Cicciolina, bensì con il figlio dell’attrice, Ludwig, che ha voluto ribattere riguardo alla presa di posizione della D’Urso rispetto ad una velata denuncia alla magistratura italiana da parte di Cicciolina, secondo cui i giudici sbaglino spesso le loro sentenze.

Il ragazzo, in maniera piuttosto provocatoria, chiede allora alla D’Urso: “Tu dici di credere nella giustizia e allora voglio chiederti una cosa. Ho di fronte un articolo del Fatto Quotidiano che dice: ‘Barbara d’Urso denunciata dall’ordine dei giornalisti per esercizio abusivo’. Ci credi sempre nella giustizia?“.

La denuncia presentata dall’Ordine dei Giornalisti nei confronti della conduttrice è stata poi archiviata.

Barbara D’Urso quindi, prima di interrompere l’intervista e mandare la pubblicità, ha risposto alla domanda del ragazzo in questi termini: “Dopo quell’accusa è iniziato un processo, sono stata ascoltata in procura ed è sfumato tutto perché l’accusa non sussiste. Io credo nella giustizia e nella magistratura. Quella cosa non aveva senso per cui si è risolta in un nulla di fatto. A me non va di litigare con un giovane educato in maniera diversa rispetto a come io ho educato i miei figli”.

Mario Barba