Salta per gioco fra i vagoni della metro: un 13enne perde una gamba, vivo per miracolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29

Tragedia in Spagna, alla Metropolitana di Madrid, dove un ragazzino di 13 anni ha perso la gamba dopo aver avuto un incidente nella metro. Il ragazzino, di nazionalità marocchina, aveva deciso di viaggiare seduto nello spazio che separa i due vagoni della metro, dove si agganciano. Quando però il treno si è mosso, il 13enne, che probabilmente non aveva calcolato la velocità di spostamento, è caduto sulle rotaie. Una delle gambe del ragazzo è rimasta sotto le ruote ed è stata tagliata all’altezza della tibia. Il conducente della metro non si è accorto di nulla.

Comunque il ragazzo, nonostante la grave ferita, è riuscito a trascinarsi al pozzo di aerazione dove le sue grida hanno attirato alcuni viaggiatori che hanno subito chiamato i soccorsi. Nonostante la grave perdita di sangue il ragazzo se la caverà, ma ha perso una gamba. Secondo i giornali spagnoli, purtroppo non è la prima volta che accadono cose simili.

Tanti ragazzi hanno il vizio di fare questi giochi pericolosi saltando da un vagone l’altro della metro, mettendo a rischio la propria vita o incolumità fisica, come accaduto in questo caso.
L’ultimo incidente del genere era avvenuto nel 2013, sulla metro, quando un ragazzo era morto cercando di saltare dall’aggancio di un vagone sull’aggancio di un altro treno che stava arrivando in quell’istante.

Roversi Mariagrazia

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!