In coppia sulla motocross, si schiantano: 16enne muore, la ragazza è in ospedale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:27

Tragico avvenimento ieri a Tolentino, in contrada Rosciano, dove un ragazzo di 16 anni che stava passando la giornata in moto cross con una ragazza di 20 anni è morto dopo un incidente. I due stavano andando in mezzo alla campagna con la motocross, quando improvvisamente il ragazzo ha perso il controllo del mezzo. I due sono caduti a terra in maniera violenta. Le condizioni del centauro sono subito apparse gravi, la corsa in ospedale a Torrette è stata disperata. Ma purtroppo per Nicolò Ceselli, 16enne originario di Caldarola, l’incidente con l’Husqvarna 125 è stato mortale.

L’incidente è avvenuto in prossimità di una curva a sinistra, quando ha perso il controllo della moto. Il 16enne, purtroppo, è caduto proprio contro un pezzo di ferro sopra un tombino e ha riportato delle lesioni molto gravi; il ragazzo ha perso conoscenza e quindi è stata chiamata l’eliambulanza per cercare di salvare il giovane.

Quattro ore di agonia in ospedale, ma non sono riusciti a salvarlo. Purtroppo il giovane è deceduto alle 20 di ieri sera. La ragazza di 20 anni che era in sella con lui, J. S., è stata portata all’ospedale di Macerata dove è ricoverata in rianimazione. Ha una prognosi di 30 giorni, per diversi traumi, polso fratturato e lesioni alla milza, ma se la caverà. Sembra che il giovane non avesse un patentino adatto per la moto 125.

Roversi Mariagrazia

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!