Grave incidente nella notte: un morto e due feriti, tra cui una bambina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40

Un uomo è morto questa notte a Coidropo (Udine) quando, dopo aver perso il controllo del mezzo, è uscito fuori strada con la sua auto e si è schiantato contro un albero. L’uomo, in compagnia della famiglia, stava percorrendo a velocità sostenuta via Lignano, una strada di campagna ad alta percorrenza ma con il manto stradale dissestato, con la sua Mini Cooper per fare ritorno a casa,  improvvisamente (per motivi ancora da accertare) ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada fermando la sua corsa contro un albero.

All’arrivo dei soccorsi per l’uomo non c’è stato nulla da fare: l’urto è stato talmente violento da sbalzare il conducente fuori dalla vettura e farlo atterrare violentemente sul suolo. La sua compagna, invece, è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dove si trova tuttora in gravi condizioni, mentre la figlia di lei (una bambina di 5 anni) ha riportato delle lievi ferite e sembrerebbe fuori pericolo.

Sul luogo dell’incidente è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri per effettuare i rilevamenti del caso. Secondo una prima ricostruzione il sinistro si sarebbe verificato intorno all’1:30 del mattino in via Lignano, tra San Martino e Muscletto di Codroipo, probabilmente a causa delle pessime condizioni del manto stradale: al momento dell’impatto, infatti, la strada (già tristemente nota per incidenti mortali) era completamente bagnata per via dell’intensa pioggia che si era abbattuta nel paese friulano.