Valencia, grave incidente per un 14enne risucchiato dal sistema di trattamento dell’acqua di una piscina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:10

Le autorità spagnole stanno indagando circa le circostanze che hanno portato un ragazzo di 14 anni ad essere risucchiato nel sistema di trattamento delle acque in una piscina vicino a Valencia, causandogli gravi lesioni allo stomaco.

Il bizzarro incidente ha avuto luogo dopo una lezione di nuoto, il 2 giugno, quando il ragazzo è stato catturato in un sistema di filtrazione dell’acqua in un centro di svago privato nella città di Carpesa.

Il ragazzo, di cui non è stato reso noto il nome, ha subito terribili feriti al suo stomaco dopo aver sollevato una grata dal fondo della piscina ed essere stato catturato in una macchina destinata alla pulizia dell’acqua.

Il sistema di aspirazione è stato disattivato non appena la situazione si è resa evidente, ma ciò nonostante alcune parti dell’intestino del ragazzo sono state risucchiate dal sistema della piscina.

Il ragazzo si trova attualmente ricoverato presso l’unità di terapia intensiva dell’ospedale ‘La Fe‘, dove viene trattato per gravi ferite intestinali.

Mario Barba

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!