Katy Perry fa una classifica dei suoi ex: “Il migliore a letto? Non era Orlando Bloom”

Katy Perry ha dimostrato più volte di essere un’eccellente comunicatrice. Il suo successo discografico le ha permesso di imporsi come personalità a tutto tondo nel mondo dello show businnes, come dimostrato dal video elettorale in favore di Hillary Clinton in cui fingeva di dimenticarsi i vestiti il giorno delle votazioni.

L’ultima trovata dell’artista americana è stata una specie di Grande Fratello promozionale per l’uscita dell’ultimo album. A partire dal 9 giugno (giorno dell’uscita del suo ultimo album) la cantante si è fatta riprende h24 in casa sua, permettendo ai fan di curiosare tra le sue abitudini e di far conoscere loro lati piccanti della sua vita privata. Il lungo live streaming da casa Perry si concluderà con un concerto da casa in cui la bella Katy presenterà per intero il suo album ai fan.

Il main event della diretta è stata sicuramente l’intervista con James Corden: durante la colazione questo le ha chiesto di rispondere ad alcune domande private senza pensarci troppo, ma il clou del question time è arrivato quando Corden le ha chiesto di fare una classifica dei suoi ex fidanzati a letto. La diva ha prima risposto diplomaticamente che tutti erano degli eccellenti amanti, ma poi si è convinta a stilare un podio dei migliori dove ha messo al terzo posto Dj Diplo (con il quale ha avuto una breve relazione), al secondo posto Orlando Bloom (l’attore è stato l’ultimo fidanzato) ed al primo posto Jhon Meyer (storico ex della cantante).