Coalizione a guida Usa ammette uso fosforo bianco a Mosul

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:51

Gli americani hanno colpito Mosul con bombe al fosforo bianco. La notizia, che circola già da diverse settimane per la rete, ha trovato conferma proprio in queste ore, e non solo per vie ufficiose. L’ultimo a dare credito a quest’eventualità, è stato il generale delle forze armate neozelandesi Hugh Mc Aslan.

All’inizio, le voci parlavano di uno sporadico utilizzo delle armi al fosforo limitatamente ad alcune zone rurali dell’Iraq. E’ stato con il passare del tempo, però, che un loro uso intensivo è stato documentato in città come Mosul, e Raqqa, in Siria. “Abbiamo utilizzato il fosforo bianco per controllare alcune aree interne ad ovest di Mosul”, avrebbe riferito il generale Mc Aslan.

Anche l’organizzazione non governativa Human Right Watch (HRW) aveva denunciato questo tipo di azioni: “Non importa quanto venga utilizzato il fosforo- aveva commentato Steve Goose, direttore di HRW-. Il suo uso pone un alto rischio di danni orribili e a lungo termine in città affollate come Raqqa e Mosul, così come in tutte le altre zone con concentrazioni di civili.”

Adesso salta fuori anche un filmato girato nei pressi della martoriata città irachena nel quale sembra essere condotto un attacco aereo con il fosforo bianco. Il video è datato 3 giugno.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!