Invita a cena la ex con il fidanzato e li ammazza: arrestato 50enne

Li ha invitati a cena a casa sua, ma quella che doveva essere una serata tranquilla si è trasformata in una tremenda tragedia. Un uomo di 50 anni ha ucciso la sua ex compagna e l’attuale fidanzato a Mestre. Il tutto è accaduto la notte scorsa.

L’uomo ha invitato a cena a casa sua l’ex fidanzata russa e il suo partner, entrambi trentenni. Durante il pasto, il 50enne ha servito loro della bevanda contenente una sostanza narcotizzante con l’intento di stordirli. In seguito, il 50enne ha soffocato la donna per poi finire a bastonate il compagno della sua ex fidanzata, forse fuori dell’appartamento, come testimonia una grande pozza di sangue all’ingresso della palazzina.

Infine l’omicida, con la massima tranquillità, ha avvertito la polizia, precisando di aver ammazzato due persone. Le forze dell’ordine sono subito intervenute sul posto – un appartamento in via Abruzzo – e si sono trovate davanti la tragica scena. Il 50enne è stato portato via con una coperta che gli avvolgeva il volto. Le sue generalità non sono ancora state rese note dalle forze dell’ordine: per ora, pare certo solo che l’uomo in passato avesse intrattenuto una relazione con la donna assassinata. Pertanto, il movente che ha spinto il 50enne a compiere il duplice omicidio sembrerebbe essere la gelosia.