Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

India, ragazzina di 16 anni violentata dal branco e gettata dal treno in corsa: è grave 

CONDIVIDI

Choc in India, dove una 16enne ha subito violenza di gruppo e quindi è stata gettata da un treno in corsa. Il fatto è avvenuto nel distretto di Lakhisarai, a Bihar, stato orientale dell’India. Gli aggressori hanno catturato la ragazza vicino a dove viveva e sono riusciti a portarla in una zona isolata, dove l’hanno violentata. Poi la ragazzina è stata costretta a salire su un treno locale. L’hanno trovata qualche ora dopo svenuta sui binari: fortunatamente ancora viva, ma la ragazza ha riportato delle ferite gravi. 

Il capo della polizia regionale Ashok Kumar ha comunicato i dettagli della triste vicenda ai giornalisti. La polizia ora sta indagando sull’avvenuto, l’ennesimo atto di violenza contro giovani donne in India, dove i soprusi sono all’ordine del giorno.

La ragazza è in cura per gravi ferite. Abbiamo arrestato uno dei sospetti, un ragazzo, e stiamo ancora aspettando i risultati degli esami medici per la conferma dell’avvenuto stupro” ha detto il capo della polizia. Il capo dello Stato di Bihar, da parte sua, ha annunciato di prendere dei severi provvedimenti nei confronti della violenza sessuale. Purtroppo ci sono ancora molti casi in India che terminano anche con la morte della vittima o dove i colpevoli rimangono impuniti.

Roversi Mariagrazia

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram