La ditta Sanofi costretta a ritirare dal mercati alcuni lotti di Lisomucil

Nella giornata di ieri la Federfarma Roma ha diramato la comunicazione del ritiro dal mercato di alcuni lotti dello sciroppo per la tosse Lisomucil dell’azienda Sanofi.

La causa del ritiro è da addebitarsi al fatto che alcuni lotti dello sciroppo potrebbero presentare del precipitato che contaminerebbe il farmaco.

Le analisi fatte su alcuni campioni dei lotti oggetti del richiamo sono state confermate.

Si invita pertanto a non utilizzare il prodotto se appartenente ad uno di questi lotti:

LISOMUCIL*AD SCIR200ML S/Z 750 – AIC 023185097: Lotto Scadenza 332 Dicembre 2018; 333 Dicembre 2018; 334 Aprile 2018; 335 Aprile 2019; 336 Giugno 2019; 337 Giugno 2019; 5K0402 Luglio 2018 e 5K0421 Agosto 2018.

Mario Barba