Milano: serpente di un metro e mezzo in un carrello, paura all’Esselunga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21

serpente esselungaI clienti del supermercato Esselunga di viale Umbria, a Milano, non potevano credere ai loro occhi quando, in un sabato pomeiggio come tanti altri, si sono trovati a tu per tu con un serpente vivo, lungo un metro e mezzo. E’ stato un addetto del supermercato ad accorgersi per primo della presenza del rettile: l’uomo stava infatti trasportando una fila di carrelli vuoti dal piano inferiore del supermercato, all’interno, dove i clienti avrebbero potuto utilizzarli per fare la spesa. Ma si è reso conto che dentro uno dei carrelli c’era un serpente lungo un metro e mezzo circa che ha subito attirato la curiosità e l’attenzione di diversi clienti.

 

Non è al momento chiara quale sia la sua provenienza: potrebbe essere stato ‘abbandonato’ da qualche sprovveduto proprietario, uscendo dalle fognature forse per riposarsi alla luce del sole, sarà compito degli agenti dell’Enpa allertati dalla sicurezza del supermercato, cercare di stabilirlo. Il rettile, impaurito dalle tante persone intorno a lui, si è però dato alla fuga infilandosi in una grata del parcheggio e raggiungendo probabilmente il pozzo sottostante. Un ritrovamento particolare, insomma, che ha creato molto stupore tra i clienti dell’Esselunga milanese.

Daniele Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!