Germania, la Merkel apre alle nozze gay

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

 

Anche la Germania potrebbe aprire alle unioni tra individui dello stesso sesso. La notizia arriva direttamente dalla Cancelliera Angela Merkel, che ne ha parlato lunedì sera a Berlino in occasione di un incontro con la direttrice del magazine femminile “Brigitte”.

Una presa di posizione che creerà senza dubbio scompiglio all’interno del partito della Merkel, che in passato si era espresso più volte in maniera negativa sulla questione. La stessa Merkel non era mai sembrata troppo propensa ad avallare le nozze gay. Evidentemente la Cancelliera ha cambiato opinione, ma dovrà fare i conti con le resistenze all’interno del suo partito. Che non mancheranno di certo.

“Auspico una discussione che vada più nella direzione della libertà di coscienza”, ha detto la leader della CDU, che è voluta intervenire su un tema molto dibattuto in questi giorni in Germania. Come condizione per un’eventuale coalizione di Governo, infatti, i socialdemocratici hanno posto proprio la questione delle “nozze per tutti”: una tematica che sta molto a cuore ai socialisti di tutta Europa e di conseguenza anche all’SPD del presidente Schulz.

Cambiando argomento, la Merkel ha voluto replicare proprio a Martin Schulz, che aveva definito il suo stile politico “un attentato alla democrazia”.

La Cancelliera ha voluto metterla su un piano a dir poco ‘sarcastico’. “In realtà ho tutta un’altra esperienza con Schulz – ha affermato la Merkel – Probabilmente la campagna elettorale è stata molto stressante”.