Palermo, schianto nella notte: muore meccanico 56enne

Un incidente tremendo, un impatto talmente violento che non gli ha lasciato alcuna speranza di sopravvivenza. E’ deceduto nella notte Salvatore Rogano, meccanico di 56 anni di Partinico (Palermo). L’uomo si trovava alla guida di una Fiat Punto che si è scontrata con un’altra auto sulla Sp17 che collega Partinico e lo svincolo autostradale di Balestrate.

Insieme a Rogano, sulla vettura viaggiava anche un amico della vittima, di 63 anni: l’uomo è rimasto ferito nell’incidente ed è stato trasportato in ambulanza dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Partinico.

Il conducente dell’altra vettura, che si è rivelata essere una Chrysler, sarebbe rimasto fortunatamente illeso dallo scontro.

Non si ferma la scia di sangue nel palermitano, che ha visto negli ultimi cinque giorni un’escalation di incidenti stradali che ha provocato quattro morti. Solo nella giornata di ieri è morto a Carini, nella zona industriale, un 24enne, Francesco Vassallo. Il giovane è caduto dalla sua moto mentre percorreva la statale 113. L’impatto con l’asfalto è stato fatale: il 24enne è morto sul colpo. A bordo della sua Yamaha R6 erano in due.

Due giorni prima, invece, a perdere la vita era stata una 31enne, Nunzia Iacono, in un incidente che ha coinvolto due auto e una moto.