Vanno in barca e scompaiono nel nulla: 3 dispersi nel lago Mulargia

Erano usciti per una tranquilla e serena gita in barca sul lago Mulargia, a Orroli, nella Sardegna centrale, come probabilmente avevano già fatto altre volte in passato. Ma quello che doveva essere un felice sabato pomeriggio si è trasformato in un incubo.

Due uomini di circa 40 anni e un ragazzo di 16 anni sono scomparsi nel nulla da ieri. I tre erano usciti per una gita in barca, ma non hanno fatto più ritorno a casa. L’allarme è scattato alle 19, quando un parente di uno dei dispersi ha chiamato il 112.

Le forze dell’ordine intervenute hanno rinvenuto l’automobile dei tre dispersi situata in prossimità dell’approdo delle imbarcazioni. L’auto era chiusa a chiave. Di loro nessuna traccia.

Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte, finchè questa mattina, sulle rive del lago Mulargia, i militari hanno rinvenuto alcuni effetti personali dei tre, tra cui una scarpa del sedicenne, uno zaino e un remo dell’imbarcazione.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Orroli e della Compagnia di Isili coordinati dal capitano Paolo Bonetti. Sono al lavoro anche diverse squadre dei Vigili del fuoco e il Nucleo Subaqueo dei Carabinieri di Cagliari. Per scandagliare al meglio la zona, si è alzato in volo anche un elicottero dei militari.