Russia, camion contro autobus: è strage. 14 morti, anche due bambini deceduti

Tragedia in Russia dove un autobus che portava una trentina di persone si è schiantato contro un autobus che viaggiava nel senso opposto.
14 i morti per questo terrificante incidente, almeno dieci i feriti dei quali quattro versano in condizioni estremamente gravi, mentre altri otto hanno avuto bisogno del ricovero in ospedale. Due dei deceduti sono bambini. 

Il tragico incidente stradale è avvenuto ieri a Zainsk, una città russa che si trova nella Repubblica di Tatarstan. Una prima ricostruzione del drammatico incidente vedrebbe il conducente del bus che sarebbe stato accecato a causa dei fari del camion che viaggiava nell’opposto senso di marcia. La visibilità era scarsa in quanto lo schianto è avvenuto attorno a mezzanotte. Le autorità del luogo hanno detto che la strada in questione non era trafficata, e che le condizioni meteo erano sufficientemente buone.

Un’altra ipotesi è quella del colpo di sonno del conducente del camion, ma potrebbe anche aver perso il controllo del mezzo a causa dell’alta velocità.
I due mezzi si sono schiantati ed hanno preso fuoco: il bus è anche caduto su un lato. I soccorsi sono stati immediati grazie alla segnalazione di un automobilista di passaggio. I due conducenti dei mezzi coinvolti sono stati arrestati.

Roversi MG.