Salerno, nullatenente ma con la Ferrari: arrestato un 36enne di San Valentino

Per il fisco era “nullatenente”, ovvero con reddito zero, in realtà possedeva tre automobili, tra le quali una Ferrari. E’ così finito in manette Gennaro Basta, un 36enne di San Valentino, comune del salernitano.

Al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine, l’uomo aveva con sé 90 grammi di cocaina già suddivisa in dosi e pronta per essere venduta. Oltre a ciò, sono stati rinvenuti circa 6 mila euro in contanti. I militari sono arrivati all’uomo dopo una lunga indagine, seguendo le disposizioni del comandante dei carabinieri di San Valentino Torio, Giuseppe Corvino. Gli inquirenti hanno applicato all’indiziato l’articolo 12 della legge 306 Antimafia, secondo il nuovo corso dato dal Procuratore di Novera Intediore, Antonio Centore, da tempo impegnato sull’aggressione ai patrimoni. Sequestro dunque per le tre auto, una Fiat 500x e una Smart ultimo modello, oltre alla Ferrari. Al momento l’uomo si trova rinchiuso nel carcere di Fuorni con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti al fine di spaccio. Per ciò che riguarda le vetture, invece, il sequestro preventivo diverrà permanente a meno che il proprietario non sia in grado di dimostrarne la legittima provenienza.