Indonesia: adolescente minaccia suicidio “per amore”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:36


Un fatto singolare aveva scosso, negli ultimi giorni, l’opinione pubblica indonesiana. Si trattava infatti del desiderio di Selamat Riyadi, giovane sedicenne, di convolare a nozze con una donna significativamente più grande, Rohaya Binti Kiagus Muhammad Jakfar, 71 anni, tanto da minacciare il suicidio, come atto di protesta contro le autorità. In Indonesia, infatti, unioni del genere sono vietate dalla legge, che prevede che l’età minima di un uomo per sposarsi sia di 19 anni, mentre per le donne basta avere 16 anni.

A seguito delle reiterate minacce di suicidio, il ragazzo sarebbe riuscito ad ottenere una cerimonia non ufficializzata, e le nozze sarebbero state siglate a Baturaja, un villaggio dell’isola di Sumatra.
E’ stato rilasciato online un filmato della cerimonia, preoccupando ulteriormente le autorità.

La questione ha portato il ministro degli affari sociali Khofifah Indar Parawansa a pronunciarsi a sfavore dell’unione, tramite alcuni social. Così scrive su Twitter:

“Non è la differenza d’età a creare un problema. Ma qui parliamo di un ragazzo ancora minorenne”
e ancora:

“Il nostro ufficio coopererà con la Commissione indonesiana di protezione minori (KPAI) per evitare che un simile fatto si possa ripetere”

Il ministro ammette anche che, nonostante l’unione sia al momento non legale, qualora la corte accettasse una richiesta di matrimonio ufficiale da parte della famiglia del ragazzo, potrebbe essere legalizzata.

Valentina Colasuonno

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!