La madre la scopre mentre fuma uno spinello, la ragazza 15enne la accoltella

A Vicenza è avvenuto un fatto grave ed incredibile. Una ragazzina di 15 anni stava fumando uno spinello quando è stata colta in flagrante della madre. A questo punto la ragazzina anziché spiegarsi o cercare di scusarsi ha afferrato un coltello ed ha colpito la madre al braccio, ferendola e procurandone una lesione guaribile in dieci giorni.

Il fatto sarebbe avvenuto qualche giorno fa, riporta Il Giornale di Vicenza. La studentessa, che secondo una prima ricostruzione è sempre stata molto insofferente alle regole imposte dalla famiglia ed era stata promossa con molta fatica al primo anno delle superiori, si era nascosta in un piano rialzato della casa per fumarsi uno spinello. Ma la madre se ne è accorta e dopo averla raggiunta le ha gettato via lo spinello.

Le due donne hanno cominciato ad urlare e la ragazzina ha preso un coltello col quale ha colpito la madre. Il papà ha diviso le due riportando la calma e i carabinieri sono stati chiamati da un vicino di casa. Giunti nell’abitazione i militari hanno ricostruito la vicenda e la ragazzina adesso dovrà rispondere di lesioni aggravate nei confronti della madre, una 47enne di professione casalinga. Probabilmente la ragazzina dovrà affrontare un processo dopo il grave fatto; il magistrato minorile è stato informato di quanto accaduto.

Roversi MG.