Incendio a Londra, trovato anche corpo di Marco, era accanto a quello della fidanzata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:56

Arriva la conferma del ritrovamento anche del corpo di Marco Gottardi, il ragazzo deceduto nel rogo della Grenfell Tower a Londra assieme alla sua fidanzata, Gloria Trevisan. Il corpo del giovane è stato identificato. Si trovava vicino a quello di Gloria, che invece è stato identificato qualche giorno fa.

La conferma del drammatico ritrovamento arriva proprio da padre di Marco, Giannino Gottardi: “Li hanno trovati insieme, come credevamo, uno accanto all’altro: tutto ora si è compiuto. Ora aspettiamo il rientro di entrambe le salme per organizzare il funerale. Torneranno insieme in Italia” ha detto l’uomo. Il corpo della sua fidanzata era stato identificato per mezzo dell’impronta delle arcate dentarie, qualche giorno fa: la conferma è arrivata dall’avvocato della famiglia, Maria Cristina Sandrin.

I corpi dei due giovani, 27 anni, una laurea in architettura ed un lavoro a Londra anche se in studi diversi, sono stati trovati al 23esimo e penultimo piano del palazzone popolare di Kensingston dove vivevano. Ora i corpi sono ancora a Londra, a disposizione delle autorità, ma presto potrebbero far ritorno in Italia per trovare degna sepoltura.

L’incendio che ha distrutto la torre e provocato decine di morti (87 quelli accertati, ma potrebbero essere di più) è stato causato dal cortocircuito di un frigo difettoso, nella notte fra il 13 ed il 14 giugno.

Roversi MG.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!