Danti a Radio Deejay: “Collaboro con tanti artisti, ma Rovazzi è un genio”

E’ un’intervista che sta avendo un buon riscontro di pubblico, quella andata in onda sulle frequenze di Radio Deejay grazie alla moderazione del mitico Albertino.

Protagonista della chiacchierata pubblica è stato così il cantautore Danti, ex Two Fingerz, il quale si è lasciato andare ad alcune confidenze circa le sue recenti collaborazioni musicali. Cose in parte già note, come le collaborazioni con J-Ax e Fedez, o con Rovazzi, ma delle quali il cantante milanese non ha voluto nascondere nulla: “Rovazzi venne da me a propormi il progetto di “Andiamo a comandare”. Mi sono fidato di lui. Non è solo fare musica, si tratta di avanspettacolo.”

“L’imput iniziale lo ha dato lui- ha proseguito-. Lui è molto bravo a trovare il concept generale, e dopo io lo traduco in parole. Lui è un genio, io sono sicuro di questa cosa che dico, perchè sennò non gli sarei stato dietro. Arrivò con questa base incredibile e questo hastag che diceva “andiamo a comandare”. Gli ho detto: “Guarda, secondo me è una figata”. Abbiamo fatto una session in studio, un pomeriggio di presa bene, ed è diventato quello che è diventato. Però gli dissi: “Ma sta roba del trattore in tangenziale… Ma che dici?” Invece è diventata una legge, aveva ragione lui.”