Pisa, l’auto si schianta e va fuori strada: muoiono due fidanzati di 17 e 20 anni

Terribile tragedia avvenuta ieri sulle strade della Toscana. Due giovanissimi fidanzati di soli 17 e 20 anni sono deceduti in un terribile incidente stradale avvenuto sulla via provinciale Vicarese, all’altezza della zona industriale di Calci, a Pisa. Le vittime sono Alessio Stabile Pecora, 20 anni, di Santa Croce sull’Arno, e Giuseppa Mosca, 17 anni, la sua fidanzata che gli sedeva accanto nell’auto.

Alessio stava guidando l’auto domenica pomeriggio, attorno alle 18.30: la loro Fiat 500, per cause ancora da accertare, ha sbandato in maniera improvvisa e si è schiantata prima contro un albero, per poi finire dentro un fossato che si trovava in parte alla carreggiata. Secondo le prime testimonianze, il ragazzo che era alla guida aveva appena effettuato un sorpasso e qualche centinaio di metri dopo avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo velocemente fuori strada contro l’albero e quindi nel fosso.

I due giovani sono stati soccorsi dagli automobilisti che hanno visto la scena, e che hanno subito chiamato il 118. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare per loro. Alessio è morto sul colpo; Giusy, quando sono arrivati i soccorsi, era ancora viva, ma durante le operazioni di rianimazione è deceduta anche lei. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per liberare i due dalla trappola della loro auto, divenuta un ammasso di lamiere.

Roversi MG.