Lucca, morta Linda, la bimba di nove anni coinvolta in un terribile incidente stradale

Non ce l’ha fatta Linda, la bimba di nove anni che ieri è stata coinvolta in un terribile incidente sulla bretella Viareggio Lucca, vicino a Massarosa, in direzione Lucca. La bambina si trovava a bordo di una Mini Copper coinvolta nell’incidente, guidata dalla madre. La donna aveva cercato di evitare un’auto che era ferma sulla carreggiata per essere rimasta in panne. Ha frenato e ha cercato di cambiare corsia, ma in quel momento sopraggiungeva una Renault Kangoo che ha preso in pieno la Mini della donna, travolgendola: la macchina è stata travolta ed ha impattato contro il guard rail a sinistra.

Per la piccola Linda, i soccorsi sono serviti a nulla. La bambina è andata in arresto cardiaco ed ha subito lo spostamento della colonna vertebrale e fratture alle vertebre cervicali. La piccola è stata subito portata all’ospedale di Cisanello, dove i medici però hanno capito che non c’era nulla da fare. La povera bambina è stata dichiarata morta alle 22.15 di ieri sera. Non è stato possibile procedere all’espianto degli organi.

Le ferite sono state troppo gravi per permettere un intervento. Terribile tragedia per la famiglia della bambina, che vive a Prato. La madre di Linda, che si trova ricoverata in stato di choc all’ospedale San Luca a Lucca, ha ricevuto lì la notizia della figlia. Si indaga per chiarire le cause dell’incidente.

Roversi MG.