Julia Hawkins sbriciola il record dei 100m a 101 anni

Julia “Hurricane” Hawkins ha riscritto il libro dei record quando alla veneranda età di 101 anni ha tagliato il traguardo dei 100m in soli 40.12 secondi, ottenendo il miglior tempo di sempre nella categoria senior. Il record di Julia è stato segnato agli USA Track and Field Outdoors Masters Championships tenutisi lo scorso sabato ed incredibilmente non è nemmeno il miglior tempo fatto registrare dalla donna: lo scorso dicembre, ai campionati nazionali senior di Birmingham (quella in Alabama) la fenomenale runner ha percorso la distanza con un tempo ancora più basso (39.62 secondi).

Al termine della gara da record, la donna ha fatto professione d’umiltà durante l’intervista concessa a ‘The Advocate’: “Non sentivo di andare così forte”, aggiungendo con ironia: “Ho perso il pisolino per questo”. L’aspetto più sorprendente di questa atleta è che ha cominciato a darsi all’atletica solo lo scorso anno quando ha partecipato alle Olimpiadi di Stato a Lake Charles (Louisiana). Lecito, dunque, chiedersi quale sia il segreto di questa donna che ha disintegrato il precedente record senza un passato d’atleta.

La Hawkins ha spiegato che il segreto del suo atletismo è senza dubbio una dieta salutare, ma che al suo successo hanno contribuito anche altri aspetti della sua vita: “Raccomando sempre a tutte le donne di sposare un brav’uomo. Se sei sposata da oltre 70 anni ed hai quattro bellissimi figli e quindi dei nipotini, cosa puoi chiedere di più. Per questo penso di essere stata benedetta”.