Uno striscione su un aereo insulta i bagnanti in Francia: “Tornatevene a casa, fottuti turisti” – VIDEO

Il sindaco di un resort francese ha espresso il suo rammarico per uno striscione attaccato ad un aereo in cui si leggeva “Go home, fucking tourist“. Per qualche motivo, tuttavia, ha pubblicato una foto dello slogan offensivo sulla sua pagina di Twitter.

Il messaggio è stato prima mostrato in inglese, ma poi l’aereo ha fatto un altro giro per mostrare la versione spagnola dell’insulto.

Il resort mediterraneo si trova vicino al confine francese con la Spagna e attrae molti visitatori dallo stato confinante.

Alcuni turisti sulla spiaggia lo hanno trovato divertente, ma altri hanno dichiarato che ha rovinato la loro giornata.

Yvon Bourrel ha affermato che l’atto “sconvolgente” è stato un lavoro del burlone francese Remi Gaillard, che ha semplicemente voluto “creare scompiglio“.

Gaillard, che ha caricato un video online, ha detto che aveva anche preparato il suo messaggio in francese, ma la polizia è arrivata all’aeroporto e ha impedito all’aereo di scendere una terza volta.

Ha anche criticato le autorità per una mancanza di sicurezza percepita in spiaggia, sostenendo che i soccorritori spesso lasciano i loro posti troppo presto quando è ancora pieno di persone.

Mario Barba