USA, una madre decide di mostrare le foto di prima e dopo la sua dipendenza dall’eroina

Una madre ha preso la coraggiosa decisione di mostrare, attraverso delle foto, la sua guarigione dopo la dipendenza da eroina.

Melissa Lee Matos dice che non ha mai avuto intenzione di condividere immagini di lei quando era un’eroinomane, ma adesso crede che troppe persone stiano morendo a causa dell’eroina e vuole fare in modo che tutto ciò non avvenga più.

Lei adesso è pulita da 1 anno e 5 mesi.

La foto di lei a terra nel bagno della sua casa in West Virginia è stata scattata dal marito dopo che le sue figlie l’hanno trovata così.

Nel suo appello, Melissa dice: “Mi chiamo Melissa e sono una tossicodipendente. Sono pulita da 1 anno e 5 mesi adesso. Questo è come apparivo, quotidianamente, per anni. Questo è ciò che mio marito ha dovuto affrontato. Questo è ciò che le mie bambine, la mia famiglia e gli amici hanno dovuto vedere nelle rare occasioni in cui uscivo di casa.”

Ero MALATA. Stavo MORENDO. Ero così perduta che non riuscivo a immaginare una vita senza l’eroina. Volevo solo morire. Se sei attualmente in dipendenza, ti chiedo questo. Guarda queste immagini. Immagini di una ragazza morta. Una ragazza che ha perso ogni singola cosa che abbia mai avuto. Una ragazza che era così malata, che pensava non avrebbe mai trovato una via d’uscita, finché non l’ha fatto.”

“Se stai leggendo questo e stai attraversando lo stesso dolore che ho attraversato io, ti chiedo di allungare la tua mano. Sono morta più di una volta. Ora ho trovato la vita. Ti prometto, c’è SPERANZA. C’è recupero. Vi è libertà e serenità e tu ne sei degno.”

“Mi chiamo Melissa. Sono una ex tossicodipendente. Condividi con me la tua oscurità, e ti porterò verso la luce. Vi amo tutti.”

Mario Barba