La squadra femminile russa di nuoto sincronizzato domina nel campionato mondiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:54

Lo scorso venerdì, in occasione della diciassettesima edizione del campionato mondiale, tenuto a Budapest, le nuotatrici sincronizzate russe hanno ricevuto, per la loro esibizione libera, l’oro mondiale.

La squadra di Anastasia Bayandina, Vlada Chigireva, Veronika Kalinina, Maria Shurochkina, Darya Bayandina, Marina Golyadkina, Polina Komar and Darina Valitova ha portato a segno 97.3000 punti per aggiudicarsi la bramata medaglia, superando di circa duemila punti la squadra cinese, e di circa quattromila la nazionale ucraina.

La potente squadra dalla Russia detiene questo primato sin dal 2007, aggiudicandosi l’oro mondiale per la sesta volta nella disciplina del nuoto sincronizzato, durante l’evento ungherese.

Le ragazze hanno ottenuto il podio anche per le esibizioni tecniche in squadra e di Duo tecnico ad opera di Svetlana Kolesnichenko e Alexandra Patskevich. Quest’ultima, inoltre, rivendica l’oro anche nella categoria del Solo tecnico.

In totale, la squadra russa ha vinto finora 12 medaglie a Budapest (sette di oro, tre d’argento e due di bronzo), aggiudicandosi un primato senza eguali.

La suddivisione di tutte le prove (Solo, Duo e in squadra) frisale al 2007, quando si stabilì la differenza fra routine libere e tecniche. Dal 2015, sono in gioco nove titoli del campionato mondiale, mentre i duetti misti sono stati aggiunti al programma.

Il campionato durerà fino al 30 luglio.

M.Valentina Colasuonno

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!