Caldo e afa, arriva la tregua: da stasera prime piogge al Nord

Un weekend davvero ‘caliente’ quello che sta per terminare, con temperature che hanno toccato i 40 gradi in diverse città italiane. Ma anche questa quarta ondata d’afa dell’estate 2017 che ha investito il nostro Paese è prossima alla fine: già da questa sera al Nord faranno capolino le prime piogge, che porteranno un pò di refrigerio dopo il grande “solleone”.

Tutto merito di una perturbazione atlantica in transito sull’Europa centrale che andrà ad abbassare le temperature torride che non hanno dato tregua in questi ultimi giorni.

La previsione, fatta da molti siti meteo, viene ripresa anche dalla Protezione Civile che ha diramato un’allerta temporali in tutto il Nord Italia.

Già da stasera, quindi, le regioni settentrionali dovrebbero beneficiare dell’agognato refrigerio, grazie a piogge e temporali diffusi anche di forte intensità. Da lunedì sera le perturbazioni interesseranno anche l’Emilia Romagna. Il Centro Italia dovrà invece aspettare la giornata di martedì, seppure già da domani alcune zone potranno essere interessate da precipitazioni sporadiche. Stesso discorso per il Sud, con le estremità meridionali che addirittura non dovrebbero beneficiare di questa tregua rinfrescante.

Ma chi spera che questo calo delle temperature possa durare può mettersi l’anima in pace. Dal prossimo weekend il caldo tornerà a farsi sentire, e da lunedì 31 luglio si avrà l’ennesima ondata d’afa, la quinta dell’estate 2017.